Il Museo resterà chiuso fino a data da definirsi

Museo del Tessile e dell’Abbigliamento, dedicato alla fondatrice dell’Istituzione, la nobildonna Elena Aldobrandini (1589 – 1663), parte integrante e sostanziale della Fondazione Mondragone di Napoli, sede del Polo della Moda Femminile della Regione Campania, ripercorre la Storia della MODA, descritta, in un ampio arco temporale, dal Cinquecento ai giorni nostri.
Concetti e contenuti ben in mostra, esibiti attraverso le trasformazioni, alcune graduali, altre radicali, che hanno caratterizzato, il modo di agghindarsi della donna e le pratiche legate alla presentazione di sé e al risultato della sua vestizione.
Vetrina del fashion raccontato mediante creazioni di eccellenza, indicative di abilità manuali certosine e di una raffinatezza, senza eguali, espresse appieno, sia nell’esecuzione, sia nel gusto.
Museo unico nella tipologia e nella straordinaria varietà del suo ingente posseduto.
Non solo opere tessili, non solo haute couture o prêt-à-porter, non solo manufatti finiti con chiara destinazione d’uso, al pari di abiti da cocktail o da sposa con accessori, quali: cappelli, borse, guanti, ventagli, parasole e piume.

Volete sapere di più su di noi? Clicca qui Chi siamo

Chi siamo

Dove siamo

Chiesa

Amministrazione trasparente

Formazione professionale

Statuto

Storia

Laboratori

La Fondazione mette a disposizione per eventi culturali, convegni e manifestazioni di settore vari spazi comuni come la sala conferenze attrezzata per meetings (70 posti ) al primo piano, giardini Aldobrandini, chiostri, porticati e molto altro ancora.

Pubblicazioni

Il nostro sapere diviso nelle varie pubblicazioni made in mondragone.

Eventi speciali

La Fondazione  offre  a società, aziende e privati i propri spazi per occasioni speciali.

Orari d'apertura

Il Museo resterà chiuso fino a data da definirsi

Costi

Il costo del biglietto è di euro 7.00
Per i gruppi con numero di persone pari e/o superiore alle 10 unità il costo è di euro 5.00

Per le visite guidate è richiesta la prenotazione, riivolgersi a Gioia Mautone.
L’ingresso è consentito fino ad un’ora prima dell’orario di chiusura, fissato per le ore 17.00

 

Visite guidate

Il Museo del Tessile e dell’Abbigliamento “Elena Aldobrandini” fornisce, su prenotazione, un servizio di visite guidate a gruppi superiori alle 10 unità.
Il servizio  ha un costo di 25 euro.
Il costo del biglietto  è di 5 euro per i gruppi superiori alle 10 unità.

Il percorso museale ha inizio con la saletta dedicata al nucleo storico, concernente oggetti e manufatti tessili di liturgia sacra, legati all’annessa chiesa di Santa Maria delle Grazie, databili tra il XVII e il XVIII secolo; a seguire abiti ed oggetti di affezione, sia del posseduto permanente, sia frutto di donazioni elargite, nel corso del tempo, da antiche famiglie partenopee.

Attraverso questo excursus viene rappresentata l’evoluzione storica della moda nei secoli fino ad arrivare al XXI secolo con le splendide creazioni del Maestro Fausto Sarli, di cui, il museo possiede numerosissimi esempi.

Dal 2007, inoltre, la Fondazione è divenuta sede del museo della guanteria napoletana che contempla, non solo, l’accessorio in moltissime sue declinazioni ma esibisce anche i tanti remoti utensili che ne consentono la realizzazione.

La visita comprende anche l’accesso alla chiesa summenzionata in cui si possono ammirare, in particolare, l’apparato decorativo e la settecentesca pavimentazione in riggiole napoletane.

Info contatti

Indirizzo: Piazzetta Mondragone, 18, 80132 Napoli NA

Telefono: 0814238368 / 0814976104

Fax: 081414271

Emailist.mondr.amministr@virgilio.it

1500
Visitatori al mese
50
Anni di esperienza
10
Spazi comuni
80
Voglia di visitare il museo

Puoi ottenere tutto ciò che vuoi se sei vestita per averlo

(Edit Head)

L’eleganza è l’equilibrio tra proporzioni, emozione e sorpresa

(Valentino)

Tutti i vizi quando sono di moda passano per virtù

(Molière)

La moda è ciò che uno indossa. Ciò che è fuori moda e ciò che indossano gli altri.

(Oscar Wilde)